“Siamo riusciti a portare a termine una legge che non esito a definire storica per la sanità italiana. Si tratta di un provvedimento atteso ormai da ben oltre un decennio da parte degli operatori della sanità su cui il Parlamento aveva provato più e più volte a legiferare senza mai riuscire a portare a termine l’iter parlamentare. Con questa legge aumentiamo le tutele dei professionisti ma, al contempo, inseriamo nuovi meccanismi a garanzia del diritto al risarcimento da parte dei cittadini danneggiati da un errore sanitario”

Un “provvedimento storico” per la sanità italiana grazie al quale aumenteranno le tutele dei professionisti e, al contempo, verranno inseriti nuovi meccanismi a garanzia del diritto al risarcimento da parte dei cittadini danneggiati da un errore sanitario. Il tutto in un’ottica di contrasto al fenomeno della medicina difensiva che porterà ingenti risparmi da poter reinvestire  nel sistema.

LEGGI L’ARTICOLO

Condividi

Leave a Comment